Lanzarote: i mercatini artigianali da vedere

Alessandra Ros

 

L’isola di Lanzarote è cosiderata per molti artisti un’isola che stimola la creatività e aiuta a ritrovare l’ispirazione.

Uno dei modi migliori per lasciare lo stress alle spalle ed entrare nel clima vacanziero che Lanzarore offre, potrebbe essere fare una piacevole passeggiata all’interno dei colorati mercatini locali.

Il mercato è da sempre un luogo dov’è possibile socializzare ed avere un contatto diretto non solo con la gente del posto ma anche con i prodotti locali.

Artigianato, prodotti della terra, e arte sono gli elementi che costituiscono i mercati di questa zona, ma quali sono i migliori mercati di Lanzarote?

Mercato Agricolo di Costa Teguise

Quello che si svolge nel piccolo paese di pescatori di Costa Teguise è un vero e proprio evento per le papille gustative. Questo mercato agricolo porta dall’orto alla tavola i prodotti tipici di Lanzarote. Una mattinata all’insegna del gusto e della genuinità è quella che si svolge ogni martedì dalle 9:00 alle 14:00 a Costa Teguise.

Formaggi, miele, marmellate fatte in casa, vini della zona, dolci e liquori sono i prodotti in vendita in questo mercato, ma vendere non è l’unico scopo di questo evento mattutino, infatti molti sono gli stands che offrono degustazioni, cogliendo l’occasione per far conoscere i prodotti che l’isola di Lanzarote offre ai suoi abitanti e ai turisti e per avvicinare tutti ad uno stile di vita più sano ed ecologico.

Mercatino della Tiñosa, Puerto del Carmen

Se stai cercando un ambiente allegro e spensierato dove fare una passeggiata, il mercatino della Tiñosa fa al caso tuo!

Ogni settimana vengono montati 131 stands nel municipio di Tìas, ogni banchetto offre le sue specialità che variano da cosmetica, decorazione, prodotti locali, artigianato e abbigliamento.

Colori e profumi tipici dell’isola, si fanno spazio a Puerto del Carmen ogni venerdì dalle 10:00 alle 14:00.

visitare lanzarote

Mercato della “Villa” di Teguise

Il posto ideale per immergersi nello spirito “Lanzaroteño” e perché no, anche per iniziare una giornata alla scoperta dell’isola, è sicuramente il mercato delle “Villa” di Teguise.

Questo piccolo paesino che si distingue per le sue viuzze dalle casette bianche e dalla chiesa che spicca all’entrata del paese, ospita ogni domenica un mercato che riunisce una moltitudine di persone (soprattutto turisti), alla ricerca di prodotti tipici e souvenir come ricordo della loro esperienza nell’isola.

Il mercato, che occupa tutto il paese si svolge dalle 9:00 alle 14:00 offre ai suoi visitatori praticamente di tutto: da vestiti a cibo, da artigianato in ogni sua forma a musica dal vivo.

Teguise ha adibito nella parte esteriore del paese (vicino alla Chiesa) una zona di terra battuta dove poter parcheggiare l’auto.

mercato teguise

Mercatino Agricolo e di Artigianato di San Bartolomè

Ogni prima domenica del mese a San Bartolomè a Plaza Leòn y Castillo dalle 9:00 alle 14:00 si svolge il mercato agricolo e di artigianato, un’opportunità perfetta per acquistare e sostenere il commercio dei produttori di artigiani locali del comune.

In questo mercato si organizzano attività per i più piccoli, in modo tale da farli avvicinare alla cultura Canaria con giochi e creazione di oggetti tipici. Ogni prima domenica del mese potrete lasciarvi trasportare dalla musica dal vivo che caratterizza l’atmosfera di questo mercato.

Ovviamente troverete oggetti artigianali per la decorazione, quadri, prodotti tipici locali e stands dove poter prendere un aperitivo o un bicchiere di vino accompagnato da dell’ottimo formaggio della zona.

Per una vacanza a Lanzarote scegliete i migliori hotel